Hütte Cadagno

Donnerstag 30 Mai. Wiedereröffnung Hütte Cadagno


Giovedì 30 maggio sono previsti i lavori per la riapertura della capanna di Cadagno SAT-Ritom, per la stagione estiva 2019.

Sin da subito è assicurata l’operatività e garantita la ristorazione, entro il fine settimana tutto sarà completamente riattivato ed in perfetto stato di esercizio.

La struttura situata a 2000 metri di quota nella magnifica regione di Piora sarà custodita in permanenza fino a metà ottobre.

La funicolare  del Ritom ha ripreso domenica 19 maggio l’attività ed il regolare esercizio giornaliero.

Nell’ambito dei lavori previsti dalla Ritom SA (2019-2021) relativi alla costruzione del nuovo impianto idroelettrico, una parte dei  parcheggi situati in prossimità della diga saranno occupati dall’area di cantiere. I posti auto a disposizione del pubblico saranno pertanto ridotti.

A tale proposito alla stazione di partenza della funicolare a Piotta un’ampia area di parcheggio è stata approntata.

Il traffico veicolare sulla strada che da Altanca porta alla regione del Piora (fino al parcheggio di Cadagno) sara’ regolato come in passato dalle medesime limitazioni orarie.

Dal mese di luglio un sistema di video sorveglianza situato in prossimità dei posteggi presso la diga sarà in grado di gestire la chiusura della strada quando tutti i posti auto saranno occupati. Una specifica segnaletica posta lungo il tracciato segnalerà agli utenti tali evenienze. Durante l’estate é pure prevista la posa di una barriera  in prossimità della diga, questo per evitare abusi di transito al di fuori degli orari stabiliti e permettere ai turisti di percorrere la strada in piena tranquillità. ( per dettagli vedi info(at)ritomsa.ch)

Domenica 2. giugno avrà pure inizio la stagione della  pesca nei laghetti alpini.

La regione di Piora con i suoi laghetti è meta prediletta dei numerosi appassionati di questa disciplina sportiva che per taluni rappresenta una vera e propria passione, che culmina con la fatidica “apertura”.

Il lago di Cadagno lo scorso fine settimana  era ancora praticamente  ricoperto dal ghiaccio, e solo parzialmente su qualche tratto in riva comincia a sciogliersi.

Per quanto riguarda il lago di Tom la situazione invece è un po’ diversa, la conca è ancora completamente innevata e lo specchio d’acqua in pratica è tutto coperto da ghiaccio.

Per gli escursionisti e ciclisti-MTB  attualmente è possibile percorrere stradine e  sentieri risp. itinerari fin verso la quota di 2000 metri, sopra questa quota la neve è ancora presente.

I passi che collegano la Leventina alla valle di Blenio ( Sole - Colombe e Uomo) sono ancora completamente innevati, e per questi valichi bisogna attendere ancora qualche settimana.

Anche il sentiero didattico che costeggia il lago di Ritom sulla sponda destra attualmente è ancora ricoperto da neve e quindi non  praticabile.

Segnaliamo pure l’interessante proposta per gli appassionati di MTB, e piu’ precisamente l’itinerario 65. Gottardo-Bike  ( Andermatt-Biasca) della lunghezza totale di 106 km, dei quali 55 su strade sterrate e 23 di single trail, che passa proprio  nella regione di Piora e raggiunge il suo culmine al Pso. Sole a quota 2375 m, per poi scendere nella Valle di Blenio.

 

Ulteriori informazioni a riguardo si possono ottenere consultando i vari siti

 

www.capannnacadagno.ch

www.ritom.ch

www.mountainbikeland.ch

 

team cadagno

eliana e idalgo ferretti

NEWS